Cronaca

Limatola, territorio allagato dal Tiso, Parisi “Sollecitato invano intervento del Genio civile” | NTR24.TV

“Siamo al cospetto di una situazione estremamente grave”. Il sindaco di Limatola, Domenico Parisi, a segnalare la situazione emergenziale che si sta riscontrando sul territorio cittadino per effetto delle precipitazioni atmosferiche. 

“Chiederemo lo stato di calamità”, evidenzia il Primo cittadino che, a fronte delle prime previsioni poco favorevoli sul fronte meteo, si era attivato, già nel pomeriggio di ieri, attraverso i canali social ed il sito istituzionale del Comune, nell’allertare la popolazione. 

“Spiace tuttavia segnalare – commenta il sindaco – come il grosso dei disagi sia stato determinato dallo straripamento del corso d’acqua Tiso, ramo che è di competenza del Genio civile. Più volte avevamo segnalato a questo Ufficio la necessità di intervenire al fine di una adeguata attività di manutenzione. Purtroppo senza ricevere interventi concreti”.”Intanto – si avvia a concludere Parisi – stiamo fronteggiando questa emergenza, che non ha precedente alcuno nella nostra realtà, con mezzi locali e con l’opera degli uomini della Protezione civile-Fides, dei Vigili urbani e dei cittadini. A tutti loro, che sono all’opera da questa mattina, rivolgo ringraziamento per l’impegno e l’alto senso civico profusi”.

Fonte

Archivio

Meteo

LIMATOLA

Applicazioni

Area riservata